Evangelizzazione e media

La comunicazione è sempre stata essenziale per la cristianità. Il mandato  di Gesù Cristo è di andare per il mondo ad annunziare la venuta del regno di Dio e di portare tutti a impegnarsi personalmente nella costruzione del regno dell’amore (Marco 16,15). I primi apostoli sentivano profondamente l’urgenza di annunziare la salvezza al maggior numero possibile di persone e le generazioni che vennero poi utilizzarono ogni forma di arte comunicativa come strumento di  evangelizzazione.
Oggi è il tempo dei nuovi media.

 

Scholas Occurrentes, Roma 2017 (chiusura)

 

Helena Kmiec, 25 anni: evangelizzare e morire a servizio di Cristo negli ultimi

Helena

 

Video del Papa

 

Don Marco Busca, La mistagogia del battesimo

 

Don Claudio, vescovo di Padova, sull’emergenza migranti (Tv2000 14/03/2016)

Per approfondire:                    Caritas

 

“Ho un solo Sposo sulla terra” (C. Lubich)

 

Suor Verónica Maria Berzosa Martinez, Clarisse di Lerma-La Aguilera, parla a Gesù in pubblico

 

La Conversazione n. 13 sulla Volontà di Dio – sezione Formazione

 

Ero straniero e mi avete accolto. Un video dalla Caritas padovana

 

Intervista sulla fede a suor Monica, clarissa del monastero di Camposampiero (PD)

 

Preghiera di San Bernardo di Chiaravalle

 

Fratel Luc, monaco e medico di Tibhirine:

 

Santo Rosario pregato con Ada:

 

A SANTA MARIA DI MONTE BERICO – di Claudio Bosco
(suono delle campane di Monte Berico qui sotto)

 

Quante volte, Madre, rifugio trovammo
sotto la Vela alata del tuo mantello,
impauriti, piagati, imploranti:

Regina, con te mai soli la vita
affrontammo, placati, sorretti,
fidenti nel guardo tuo santo.

Signora silente, Orante perfetta,
Compagna fedele nei nostri cammini
lungo le impervie vie della Parola:

soccorri, o Vergine Santa, chi ancora
non ti conosce Madre, nella desolazione
che regna nelle tenebre di Lui prive,

di Lui, amorosa Luce fatta umana, carne
del Verbo eterno brillata sull’eletta
lampada del tuo Cuore; vieni, Sorella,

a renderci con te, miti ed umili, araldi
intrepidi del Suo Vangelo di pietà,
strumenti lieti della Sua pace!

 


 

 

Camminare in salita alla tua Presenza, varcando umilmente le strettoie….

Eremo S.Giovanni all’Orfento from Donato Chiampi on Vimeo.