Esperienze di vita vissuta

Creare le condizioni per accogliere Gesù Cristo.

I gestori di queste esperienze di vita vissuta sono cristiani che, liberi da impegni di lavoro, hanno deciso di mettere a disposizione tempo, energie e competenze per uno scopo: contribuire alla nuova evangelizzazione in internet e nel mondo reale.
“Contribuire” e un verbo che richiama essenzialmente due cose: la prima, che il mandato derivante ad ogni cristiano dal Battesimo e compito da “attuare insieme”, in comunione con la comunita dei fratelli e delle sorelle credenti in Gesu, il Figlio di Dio nato da Maria di Nazareth; la seconda, evangelizzare e un diritto-dovere che discende, come grazia, dall’appartenere a Cristo.
La beatitudine dell’evangelizzatore e forse echeggiata per la prima volta sulle labbra di Elisabetta, rivolta a Maria, la prima evangelizzatrice:
E beata colei che ha creduto nell’adempimento delle parole del Signore ” (Lc 1, 45).
Credere e, per l’evangelizzatore, affidarsi totalmente – come Maria – ad una Parola che si e adempiuta, dando vita nel tempo alla Comunita dei credenti; una Parola che urge dentro di lui, divina energia in grado di trasformare l’esistenza quotidiana.
Evangelizzatore e colui, colei che, un giorno, giunge al punto di lasciarsi spingere al largo dalla Parola, cercando faticosamente ogni giorno di riconoscere la Volonta di Dio per disegnare rotte che lo portano verso l’umanita intera. Concretamente, verso tutte quelle persone a cui sente di dover portare l’annuncio del Vangelo di Gesu, il Salvatore, morto e risorto per noi, unica vera, sconvolgente, salvifica novita della storia umana.
“Gli estremi confini della terra” del mandato affidato da Gesu al gruppo degli Apostoli tendono a coincidere, anche ai nostri giorni, con i confini del cuore dell’uomo, e questi, a loro volta, fatti per espandersi (“Corro per la via dei tuoi comandamenti, perche hai dilatato il mio cuore” – Salmo 118,32).
Sin dal suo inizio, questo sito ha messo al centro la formazione dei nuovi evangelizzatori, di chi cioe intende contribuire attivamente, nel suo stato di vita, alla realizzazione dello scopo fondamentale di ogni attivita della Chiesa: l’evangelizzazione.
La mission di questo strumento di comunicazione potrebbe essere individuata nell’aiutare, in internet,  il sorgere e l’affermarsi delle condizioni necessarie perche la persona di Gesu Cristo sia conosciuta e accolta da tutti coloro che lo visiteranno (credenti, indifferenti, atei convinti, fedeli di altre religioni, ricchi e poveri, colti o emarginati).
E per realizzarla, ecco il primo essenziale strumento: la preghiera.
Poterla “respirare” insieme a qualche altro orante presente on-line può senz’altro liberarne finora impensate quantità di energia. Duc in altum! Avanza in acque profonde !
Festa della Visitazione della Beata Vergine Maria  2007